Prodotti in evidenza

Corpetti steccati, linee attillate si contrappongono ai movimenti sinuosi delle balze, su gonne e pantaloni.
Nella palette colori impera il nero, talvolta illuminato dallo scintillio delle paillettes dei tessuti e i toni del grigio. A vivacizzare le tonalità cromatiche ci sono gli aranciati, il ruggine in contrasto con il fuxia.

,

300,00

,

300,00

,

270,00

,

490,00

,

200,00

,

480,00

,

290,00

,

160,00

Ultimi articoli del blog

Aggiornamenti e curiosità dal mondo della moda alla scoperta di nuovi stili e nuove tendenze con un occhio anche al passato. Parleremo di moda etica e moda sostenibile, settore in continua crescita che finalmente è una realtà anche in Italia.

© Manifattura Tessile Salentina soc. Coop. — P.IVA 04594600753

Storia della moda: pantaloncini e shorts

Pantaloncini che passione!

Simbolo di anni spudorati e ribelli, i pantaloncini o shorts non sono un’invenzione recente. I primi pantaloncini, un po’ diversi da quelli che indossiamo oggi, nascono alla fine del 1800 e venivano indossati con calzettoni a mo di divisa dai bambini. Ma nel XX secolo si ha la rivoluzione di questo capo di abbigliamento che entra a far parte del guardaroba di donne e uomini, grandi e piccini senza esclusione di colpi!

Da Alice Marble a Kylie Minogue: l’evoluzione dei pantaloncini

Per chi è troppo giovane per ricordarlo, Alice Marble era una famosa tennista e fu lei per la prima volta nel 1933 a presentarsi sul campo di gioco indossando dei pantaloncini donna sopra al ginocchio destando non poco scalpore. Ma furono gli anni ’50 a segnare il vero boom di questo capo di abbigliamento grazie alle bellissime pin up che li indosseranno.

Gli shorts diventeranno più corti, a vita alta, femminili e sexy. Negli anni ’60 l’icona di bellezza Brigitte Bardot li indosserà aderenti e cortissimi con stivali lunghi, in perfetta sintonia con il suo anticonformismo sfacciato e ribelle.

In Italia spopoleranno negli anni ’70 grazie al nostro volto televisivo per eccellenza: Raffaella Carrà che li indosserà sul piccolo schermo addirittura in prima serata sulle reti Rai. Colei che invece nel 2000 li riporta alla ribalta è Kylie Minogue che in un video ne indosserà un paio super aderente, cortissimo e dorato. 

Un modello per ogni gusto

Oggi gli stilisti disegnano svariati modelli di pantaloncini: corti, lunghi, aderenti, morbidipantaloncini a vita alta, con bottoni o senza. Ad ognuna il suo! Vengono proposti in diversi tessuti come cotone e lino, a tinta unita o animalier. Di sicuro gli shorts donna sono un capo versatile e sexy che ogni ragazza e donna ha ormai nel suo guardaroba.

Nella collezione estiva Macramè abbiamo voluto rendere omaggio a questo capo di abbigliamento un po’ impertinente e ribelle, fedele alleato di ogni donna nelle calde estati italiane. Scopriamo le nostre belle gambe e camminiamo sfrontate verso un’estate singolare ma piena di speranza!

Andrà tutto bene.

 

Photocredits:
FOTO AUDREY HEPBURN
FOTO ALICE MARBLE
Copyright@2020Passione Retro
PANTALONCINO  CON GIACCA KYLIE MINOGUE

FOTO DOLCE E GABBANA
Sito ufficiale Dolce e Gabbana

 



Macramé

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter.

ho letto e accetto la privacy policy